Il trucco è mettere in chiaro la differenza tra ciò che voi volete che accada e quello che sapete che accadrà.


lunedì 9 aprile 2007

Gli scenari di Class.


Dopo la violazione della trendline di periodo, le quotazioni di Class sembrano incanalate in un downtrend con media inclinazione.

Tecnicamente si aprono due scenari:

Il primo è che continui il suo downtrend all'interno del canale che vedete tracciato sul grafico.
Una conferma di questa prima ipotesi ci giunge da diversi elementi, primo fra tutti il fallito tentativo di superamento dell'ultimo massimo di periodo posto a 2,95 euro. Infatti i volumi ridotti non hanno supportato la ripresa dell'uptrend in atto. Ad ulteriore conferma di cio' mi giungono dagli oscillatori segnali preoccupanti del peggioramento del quadro grafico di breve.
L'RSI continua la sua discesa verso l'area 30 e il MACD non è stato in grado di bucare la sua media. Questo indicatore di tendenza la dice tutto sull'attuale forza di Class. Pertanto fin quando il MACD non tornerà in area positiva resteremo fuori dall'operatività.
In conclusione: attendiamo chiari segnali prima di ipotizzare un livello di entry.

Ad ogni buon conto resta confermata l'importanza strategica dell'area 2,40, supporto decisivo da non violare affinchè il trend di long possa ancora considerarsi intatto.
La tenuta di detto suppporto darebbe impulso alla ripresa dell'uptrend se confermato anche da volumi.

Nessun commento: