Il trucco è mettere in chiaro la differenza tra ciò che voi volete che accada e quello che sapete che accadrà.


domenica 1 aprile 2007

Retelit

Mensile/Settimanale: E' sempre buona cosa per chi, come me non opera in intraday avere bene in mente un grafico mensile al fine di avere una visione ampia e di lungo su un titolo anche se spesso è sufficiente un settimanale. Nel caso di Retelit i livelli chiave coincidono sia per il mensile che per il settimanale.

Dopo una lunga discesa ci siamo incanalati in una fase "laterale". Tale fase si interromperebbe con chiusura mensile sopra 0.53. Abbiamo comunque nell'immediato altre 2 resistenze contro cui combattere : 0.44 e 0.47. Attenzione ad una chiusura sotto sotto 0.39!!
Anche il settimanale qui a fianco da l'impressione di un grafico impostato al rialzo e sia l'rsi che lo stocastico hanno ampi spazi di crescita. Per chi è "fuori" dal titolo penserei ad un Buy su chiusura settimanale sopra 0.44 (giornaliero sopra 0.45). Conferma definitiva 0.47 per poter poi attaccare il livello DETERMINANTE .... area 0.53 di mensile e 0.57 di settimanale. Sempre segnale di stop la perdita di 0.39.
Personalmente propendo da tempo per un rialzo e target personale obbiettivo area 0.8.
Motivazioni personali
: Ricordo che i conti della società anche se non ecclatanti sono in
costante miglioramento. Quasi tutto il
flottante è sul mercato ed una probabile opa è sempre dietro l'angolo. In base alla vendita che c'è stata di metroweb considerata dal mercato scandalosamente bassa retelit vale ben + di sessanta centesimi. Altri aspetti a favore sono le licenze wi-max in dirittura di arrivo e ricordo che retelit è stata tra le prime aziende a sperimentare con successo insieme a Class una trasmissione video con tale tecnologia gia dallo scorso anno (usando tecnologia siemens).
Dall'altra parte della bilancia va considerato l'uscita di sirti dal capitale (si è trovata in portafoglio azioni retelit ex eplanet non per volontà quindi vuole monetizzare i lavori che aveva eseguito ad eplanet) che riversa sul mercato milioni di titoli e lo tiene schiacciato. Sorge spontanea la domanda: ... siamo noi piccoli investitori che stiamo assorbendo tutte quelle azioni?!?! Io lo dubito. A parer mio qualcuno compra silenziosamente da tempo e sicuramente prima o poi sapremo chi è. Al ponte di comando addirittura è stato messo ultimamente un uomo sirti e, considerando appunto che quest'ultima sta uscendo dal capitale, mi sembra + un uomo "traghettatore"... Ricordo anche gli ultimi rumors di mercato che parlavano di un interesse di Vodafone. Guarda caso con discese dell'ordine del 10000000% la società non ha MAI speso una parola. Appena è salita di pochi punti (10-15%) su queste voci si è immediatamente prodigata a smentire.....
Ovviamente queste sono solo supposizioni personali e non vogliono spingere nè a comprare e nè a vendere. Continuiamo a cercare i pezzi del puzzle tendendo l'orecchio ai rumors, studiando i bilanci, leggendo le news e specchiando tutto nel grafico al fine di avere oltre il 50%( soglia della casualità) di probabilità di fare un proficuo investimento.





Nessun commento: