Il trucco è mettere in chiaro la differenza tra ciò che voi volete che accada e quello che sapete che accadrà.


giovedì 28 giugno 2007

Tassi USA

La FED non sorprende i mercati e lascia i tassi invariati a 5.25% . Ribadisce però che la principale preoccupazione rimane l'inflazione (che novità!) e l'inflazione "core" è migliorata di poco negli ultimi mesi. La Fed aggiunge che la crescita USA è rimasta moderata.
In pratica fa capire che rimarranno probabilmente fermi i tassi nel prossimo meeting.

Nessun commento: