Il trucco è mettere in chiaro la differenza tra ciò che voi volete che accada e quello che sapete che accadrà.


venerdì 20 luglio 2007

19 luglio 1799. Ritrovamento della stele di Rosetta.

Durante la campagna d'Egitto un gruppo di soldati napoleonici scopre, nei pressi della cittadina di Rosetta, una stele basaltica nera recante antiche iscrizioni.
Secondo il testo greco la stele è stata incisa nel secondo secolo a.C.
La "Stele di Rosetta" fu studiata per vent'anni, finché l'egittologo francese Jean François Champollion fece una sensazionale scoperta: le due iscrizioni egizie - geroglifica e demotica - sulla pietra corrispondevano alla stessa lingua orale.
Il manufatto consentì di risolvere l'enigma dei geroglifici, una forma di scrittura morta da oltre duemila anni.
Conoscendo il demotico, Champollion riuscì a decifrare i caratteri, offrendo agli studiosi una straordinaria chiave per la comprensione della lingua e della cultura dell'antico Egitto.

Nessun commento: