Il trucco è mettere in chiaro la differenza tra ciò che voi volete che accada e quello che sapete che accadrà.


giovedì 16 agosto 2007

16 agosto 1977. Muore Elvis Presley.

Muore a 42 anni il "Re del rock and roll" americano.
L'evento richiama milioni di fan a Graceland, la casa dove viveva a Memphis.
I medici dichiararono che l'artista era morto di attacco cardiaco indotto dai barbiturici, ma alcuni lo definirono un suicidio.
Elvis era cresciuto nel poverissimo Mississippi e poi si era trasferito a Memphis, dove era stato scoperto dopo aver inciso una canzone che voleva regalare a sua madre.
Le sue canzoni divennero famose in tutto il mondo, e la star recitò in oltre 30 film, tutti dei grandi successi di pubblico.
Il cantante collezionò 25 dischi d'oro, nove più dei Beatles, il suo perdurante successo conferma l'epitaffio "Lunga vita al Re".

Un revival:



L'ultimo concerto:

Nessun commento: